HOSTING WEB RENTAL SERVER STORAGE EMAIL BACKUP REMOTO   SHADOGROUP
 
 

 
 

SERVIZIO DI REGISTRAZIONE SUI MOTORI DI RICERCA

WEB HOSTING HOUSING REGISTRAZIONE DOMINI SPAZIO WEB DESIGN SICUREZZA INFORMATICA Essere presenti semplicemente con un proprio sito in internet non è sufficiente.
Infatti un sito web, per essere frequentato, deve promuovere se stesso.
E' fondamentale registrare le proprie pagine nei motori di ricerca.
Allo stato attuale esistono oltre 90000 motori sparsi in tutto il mondo.
Ovviamente è impensabile essere presenti in tutti i motori, ma è consigliabile registrarsi in quelli più importanti e frequentati.
Esistono molti metodi per migliorare la frequentazione del proprio sito.
I principali sono: le doorway pages, il titolo e la descrizione della pagina, i meta tags e le parole chiavi. Le doorway pages sono delle porte secondarie che permettono di entrare nel sito.
E' inoltre fondamentale determinare le parole chiavi che descrivono il proprio sito e che possono attirare il maggior numero di visitatori. Le keywords più efficaci possono essere individuate provando a digitarle sui maggiori motori di ricerca, che suggeriranno le scelte migliori da compiere. Queste keywords vanno inserite all'interno della testata della home page e delle doorway page. Oltre alle parole chiavi, una parte indispensabile per posizionarsi meglio negli elenchi degli oltre 8000 motori di ricerca presenti su tutta la rete è il titolo.
Quest'ultimo spesso viene riprodotto inalterato dai motori di ricerca, quindi è consigliabile inserire già nel titolo le principali keywords. Un altro elemento fondamentale è il meta tag, ossia un comando in html che viene inserito all'interno del codice tra i tag e , e che viene interpretato dai motori di ricerca e serve ad indicizzare la pagina, ossia ad inserire le parole chiavi ed una eventuale descrizione del contenuto della pagina stessa.
RicordateVi nelle Note di acquisto, di indicarci il nome del Vs dominio ed un Vs indirizzo email destinato alla registrazione, poichè da utilizzare solamente per tale scopo.
Le risposte non saranno spamming, e non potranno essere fermate; il nostro consiglio è di utilizzare questo indirizzo solamente per tale scopo (ne arriveranno a migliaia nel corso dell'anno); prendetene uno free.

*****************************************************************

NOTE PER UNA CORRETTA REGISTRAZIONE

INSERIRE GLI ELEMENTI CHE VI RICHIEDIAMO SOTTO NELLA VOSTRA PAGINA INDEX.HTM NELLO SPAZIO DELLE ANNOTAZIONI DURANTE L'INVIO DEI VS DATI DI ACQUISTO, DICHIARARE IN QUEST'ORDINE:

EMAIL DI RIFERIMENTO: Un qualsiasi indirizzo email preso free su internet (più in basso vi spiegheremo il perchè).
Categoria del Dominio: In definitiva il settore di appartenenza (Es:Internet, Alimentare, Meccanica, Varie, etc)
Titolo del Dominio: Massimo 80 caratteri, se li superate gli spider dei motori di ricerca ve lo troncheranno.
Descrizione del Dominio: Massimo 250 caratteri. Se li superate gli spider dei motori di ricerca ve lo troncheranno.
Tipologia del Dominio: Commerciale - Personale - Sito per Adulti (una delle tre scelte e non altre)
Parole Chiavi (Keywords): Indispensabili per la ricerca del sito nei motori di ricerca - Massimo 20 parole - (Consiglio: è preferibile scrivere Esempio
Sicurezza Aziendale Gratis - In questo modo questa parola chiave racchiude in se 3 parole che permetteranno una maggiore penetrazione nella scalata con gli altri domini registrati)

Le Domande Più Frequenti:

- Cos'è il posizionamento nei motori di ricerca?
- In cosa differisce dalla registrazione sui motori?
- E' facile andare in testa alle liste dei motori di ricerca?
- Ho registrato il sito sui motori.
   Andando a cercarlo, esso non compare fra risultati, perchè?

- Come verificare il passaggio dei vari spider?
- E' obbligatorio creare il file robots.txt ?
- Il nome di dominio ha rilevanza sui motori?
- Come si usa il tag ALT delle immagini?
- E' importante che altri siti abbiano dei link che puntano al mio?
- E' utile iscrivere il sito nelle directory, come Yahoo! e ODP?
- A chi posso rivolgermi per le inesattezze e gli abusi che ho trovato in ODP (DMOZ)?
- Figuro al primo posto in alcuni motori, devo sottoporre periodicamente il mio sito ai motori e alle directory?
- Che cos'è una Doorway Page?
- Quante keyword posso/devo inserire in una pagina?
- L'utilizzo di pagine Doorway è legale?
- Ma se tutti ottimizzassero, cosa succederebbe?
- Le pagine doorway devono risiedere su di un server specifico?
- Redirect: meglio HTML o java?
- Cos'è il cloaking?
- Come vengono viste dai motori di ricerca le pagine in FLASH?
- E' possibile indicizzare un sito costruito con i FRAME?
- Cos'è il Google PageRank?
-
Ma non è possibile automatizzare la procedura di posizionamento?

- Cos'è il posizionamento nei motori di ricerca?
E' quell'insieme di operazioni che hanno come obiettivo far comparire un sito in testa ai risultati dei motori di ricerca, per quelle parole chiave (o meglio combinazioni di termini)
che riguardano l'attività del sito stesso.

- In cosa differisce dalla registrazione sui motori?
Mentre la registrazione consiste nel semplice tentativo d'inserimento di un sito nel database dei motori attraverso la classica pagina add-url, posizionare lo stesso sito in testa alle classifiche significa cercare attivamente di farlo comparire in testa per le keyword più vantaggiose in termini di accessi qualificati (in target)

- E' facile andare in testa alle liste dei motori di ricerca?
Decisamente no! I motori di ricerca modificano continuamente i loro criteri di classificazione (algoritmi), tolgono e aggiungono categorie alle directory, stravolgono i loro database per i motivi più diversi; sono una delle realtà più dinamiche e volubili di Internet.
Quanto maggiori e aggiornati sono gli accorgimenti utilizzati durante la fase di ottimizzazione delle pagine, tanto maggiori sono le possibilità di raggiungere i primi posti nei motori di ricerca (generalmente indicati come i primi 30 posizionamenti).

- Ho registrato il sito sui motori.
Andando a cercarlo, esso non compare fra i risultati, perchè?

Devono trascorrere circa 90 giorni dalla registrazione delle nostre pagine nel motore (add-url) per poter verificare i primi risultati dell'attività. Anche dopo questo termine i motori più lenti non avranno ancora recepito la richiesta di indicizzazione, quindi generalmente si assiste ad un ulteriore aumento di posizionamenti nelle settimane successive. Nella ricerca del posizionamento è opportuno verificare prima la presenza delle nostre pagine nel database tramite la ricerca dell'URL della pagina o cercando il titolo esatto, poi ricercare per keyword, dalle più specifiche alle più generiche. Se lo spider di un motore è passato dal nostro sito il suo inserimento dipenderà solo dal tempo, a meno che le pagine non violino in qualche modo la policy del motore.

Come verificare il passaggio dei vari spider?
Ogni accesso e movimento all'interno del nostro sito web è registrato sul server, nel file di LOG: mantiene traccia del traffico e quindi anche della visita di un certo spider che ha un nome e un numero di riconoscimento. Le informazioni relative agli spider possono essere lette su SpiderHunter.com

- E' obbligatorio creare il file robots.txt ?
Il file serve a dare indicazioni agli spider dei motori di ricerca. Ha senso inserirlo solo se si hanno nel sito alcune cartelle o aree ad accesso riservato che non devono essere indicizzate dai motori di ricerca per non renderle ritrovabili dai navigatori.

- Il nome di dominio ha rilevanza sui motori ?
Si, molto. Nella necessità di usare più termini è opportuno separarli con trattini ("-")
oppure con underscore ("_"). (Es.: www.cesi-italia.org)

Come si usa il tag ALT delle immagini?
Questo è una parte molto importante del codice delle nostre pagine: ha valore non solo per l'usabilità, ma anche per il posizionamento e in generale per la reperibilità dei contenuti. La descrizione di ogni singolo elemento grafico può contenere una o più keyword utili a rafforzare la rilevanza della pagina.

- E' importante che altri siti abbiano dei link che puntano al mio?
Si. Ormai quasi tutti i motori di ricerca utilizzano la Link Popularity come fattore che compartecipa alla determinazione della rilevanza delle nostre pagine. Attività quindi opportuna è la ricerca di siti attinenti al nostro che ospitino in qualche pagina, magari nell'home-page, un link al nostro sito. Il numero di questi link è molto importante, ancora più importante è l'autorevolezza della "fonte" del link e l'attinenza della stessa ai contenuti delle nostre pagine.
Visitate http://www.marketleap.com/publinkpop/ come utile tool on-line per avere il conteggio dei link al vostro sito presenti nei più utilizzati search engine.

- E' utile iscrivere il sito nelle directory, come Yahoo! e ODP?
Certamente, infatti hanno valore proprio in funzione dell'alto valore in termini di Link Popularity che sono in grado di generare e non solo per il valore del traffico proveniente dai loro database. Sono quindi utili sopratutto Yahoo!, Looksmart, Open Directory Project (ODP o DMOZ) e l'italiano Virgilio, oltre a directory di settore.

- Figuro al primo posto in alcuni motori, devo sottoporre periodicamente il mio sito ai motori e alle directory?
Non è necessario perchè gli spider dei motori tornano periodicamente per aggiornare il loro database, quindi se si è dentro non c'è da preoccuparsi. E' necessario, invece, comunicare alle directory eventuali cambiamenti importanti nei contenuti, così che gli editor possano aggiornare titolo e descrizione del sito.

- A chi posso rivolgermi per le inesattezze e gli abusi che ho trovato in ODP (DMOZ)?
Open Directory Project ha attivato una apposita interfaccia che consente ai suoi utilizzatori di segnalare sospetti di abusi da parte di editori ai MetaEditor ed allo Staff ODP.

- Che cos’è una Doorway Page?
Le Doorway sono pagine Web (dette anche doorpage) realizzate con lo scopo preciso di raggiungere buoni posizionamenti nei motori di ricerca per le parole-chiave attorno alle quali sono incentrate. E' opportuno basare una doorway su 2-3 keyword diverse e sulle possibili combinazioni e il contenuto testuale della pagina h studiato sulla base dei contenuti del sito.
Il risultato è una semplice pagina in HTML sull'argomento dettato dalle keyword, che agisce anche da introduzione al sito originale o di una sua sezione particolare.
Il design può andare dalla semplice pagina testuale che riprenda i colori del sito, ad una presentazione grafica accurata, sempre mantenendo come obiettivo il rispetto dei criteri di classificazione dei motori.

- Quante keyword posso/devo inserire in una pagina?
Più che stabilire quante ne possiamo mettere, è preferibile chiedersi quali, ha senso mettere e l'ordine in cui appaiono. Vale la pena inserire chiavi che poi nessuno usa per la ricerca?
Per ogni pagina del sito, il limite è imposto da noi stessi, nel senso che, individuate le due o tre chiavi e composti i diversi incroci e le varianti, possiamo fermarci senza temere di sbagliare. Se moltiplichiamo questo lavoro per tutte le pagine del sito otteniamo comunque un elevatissimo numero di termini per i quali almeno una pagina sarà rintracciabile dai motori di ricerca.
Per quanto riguarda il TAG Keyword il discorso è analogo anche se alcuni motori indicano un limite di 25 keywords e si deve aggiungere che ormai molti motori considerano pochissimo questo TAG per determinare il ranking.

- L'utilizzo di pagine Doorway è legale?
Non c'è alcuna legge che le vieti e nessun motore di ricerca che le rifiuti. Il concetto di base è che i motori di ricerca non gradiscono indicizzare pagine che non sono di nessuna utilità o fuorvianti per gli utenti. Le pagine doorway, se ben realizzate, offrono agli utenti un servizio e svolgono un ruolo molto simile alla home page. Alcuni motori incoraggiano questa pratica anche perchè, per motivi grafici o estetici, spesso le home page sono difficilmente indicizzabili ed un sito assolutamente pertinente ad una ricerca potrebbe trovarsi ingiustamente penalizzato. Purtroppo, negli ultimi mesi, molti motori hanno adottato meccanismi che tendono a penalizzare un uso eccessivo dei doorway, come sempre, qualcuno se ne approfitta e le sue colpe ricadono su tutti.

- Ma se tutti ottimizzassero, cosa succederebbe?
La lingua inglese ha oltre 200.000 vocaboli, circa 170.000 l'Italiano. Poiché spesso le keyword sono frasette di 2 o 3 vocaboli abbiamo rispettivamente circa 29 miliardi e 5000 miliardi di combinazioni: c'è quindi spazio per tutti. Vero è che alcuni argomenti molto diffusi sono rintracciabili attraverso keyword molto "competitive" perchè molti siti trattano l'argomento.
Un buon posizionamento su queste parole porta a migliaia di accessi, anche se è difficile da ottenere e mantenere.

- Le pagine doorway devono risiedere su di un server specifico?
No, infatti molti le lasciano sullo stesso server del sito, magari in una sotto-cartella. Aiuta il posizionamento anche un collegamento dalla home page alle varie pagine doorway perchè alcuni motori preferiscono che le pagine vengano visitate dallo spider a partire dalla home- page del sito.

- Ma non è possibile automatizzare la procedura di posizionamento?
In linea teorica è possibile scrivere un'applicazione che crei delle pagine doorway standard in maniera automatica, che le sottoponga ai motori e che tenga traccia del loro posizionamento. Esistono software che aiutano il webmaster in questi compiti ma il loro utilizzo è consigliato solo se si sceglie la velocità per sacrificare la precisione e l'affidabilità.

- Redirect: meglio HTML o java?
Il refresh HTML con tempo basso (quindi rapido, di pochissimi secondi) è da sempre considerato spamming dai motori.
Altri refresh non HTML possono invece non essere "letti" dagli spider e dunque farla franca. Ricordiamo, però, che chiunque (anche un concorrente) potrebbe notare la cosa e segnalarla al motore, dunque non è un metodo sicuro al 100%.
Esempio JAVA:
<script language=javascript><!--
top.location.replace("http://www.pippo.it/home.htm");
//--> </script>

- Cos'è il cloaking?
Un codice di programmazione implementato sul server, che ad un determinato IP che accede al server/sito, mostra una pagina particolare. Può, ad esempio, mostrare allo spider di un motore una pagina, a quello di un altro motore un'altra pagina e al normale utente una pagina ancora diversa. E' una tecnica utilizzata per fornire ai motori di ricerca pagine ottimizzate che possano ben posizionarsi nei loro indici, ma è anche altamente pericolosa perchè da molti ritenuta scorretta. Il rischio di banning è molto elevato.

- Come vengono viste dai motori di ricerca le pagine in FLASH?
Gli elementi FLASH sono generalmente visti come semplici immagini, anche se i motori di ricerca stanno lentamente "imparando" a seguire i link in essi contenuti e ad estrapolare alcune parti del testo, se presenti. Google è uno dei primi search engine che ha iniziato a fare sperimentazioni in questo senso.

- E' possibile indicizzare un sito costruito con i FRAME?
Certamente si, l'importante è inserire il TAG "NoFrames" all'interno del Frameset, che fornisca le necessarie informazioni a chi non è in grado di leggere le pagine costruite in questo modo, cioè alcune versioni dei Browser e gli spider dei motori. Il posizionamente di questo tipo di struttura è comunque più difficile rispetto al "plain HTML".

- Cos'è il Google PageRank?
Secondo Google è il valore che una pagina ha, in funzione del tema trattato nella pagina stessa.